Nicoletta Rossini

Nicoletta Rossini

Rossini Nicoletta, nata a Brescia nel 1964. Dopo aver conseguito il diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in Lingue Estere, si laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l'Università degli Studi di Verona.

Ha sempre amato studiare lingue, associandole all'idea di viaggiare e conoscere popoli, culture e luoghi fantastici. 

Con questo sogno nel cuore, appena laureata, insegna Business English ad adulti e ragazzi delle superiori, ma viene subito assunta nell'ufficio export di una grande azienda con filiali in tutto il mondo.

Per quasi otto anni, lavora con entusiasmo curando i rapporti con i clienti esteri in qualità di corrispondente per inglese e tedesco, traduttrice, interprete e organizzatrice di fiere commerciali internazionali.

Affina abilità e ama molto questo ambiente dinamico e stimolante, ma nel 1995 viene a conoscenza, per caso, di un rally amatoriale a vela, il “Trade Winds Rally around the World”, organizzato dallo Yacht Club di ex-piloti della Royal Air Force (RAFYC) di Southampton. Il rally, della durata di due anni, prevede la circumnavigazione del globo nella fascia equatoriale, sfruttando i cosidetti “Trade-Winds”. 

Per lei e suo marito si tratta di un sogno nel cassetto, così decidono di cogliere l'opportunità e realizzarlo davvero. Con la loro barca a vela di 14 mt “Jonathan” (come il gabbiano amante della libertà e della vita) e portando anche la loro bimba di due anni, si uniscono al rally e salpano da Gibilterra nell'ottobre dello stesso anno, con altre 45 imbarcazioni a vela, per lo più britanniche ma anche una belga, una americana, una giapponese ed una australiana. Un'esperienza che, non sempre facile, si rivela essere entusiasmante e meravigliosa sia umanamente che professionalmente, consentendole di perfezionare la lingua inglese e imparare a gestire dinamiche relazionali fra culture diverse.

Tornata in Italia, dopo la nascita di suo figlio, riprende ad insegnare inglese e, nel 2000, inizia la sua collaborazione con il Centro Culturale San Clemente prima, ed in seguito anche con Accademia SantaGiulia e ITS Machina Lonati.Qui respira immediatamente un'atmosfera vivace, stimolante ed amichevole e si sente a casa, tanto da insegnare ancora qui con entusiasmo, dopo ventuno anni. Ciò che ama maggiormente è l'opportunità di condividere la sua esperienza e incontrare tante persone diverse per età e vissuto, ma tutte portatrici di passioni, volontà di apprendere e desiderio di interazione e socializzazione.

Prima che il COVID-19 sconvolgesse il mondo, ascoltando la sua mai sopita passione per viaggiare, era solita concludere i suoi corsi al San Clemente partendo per un viaggio di tre giorni con i suoi “studenti ormai cresciuti”. Bellissimi viaggi, verso Londra, Edimburgo, Dublino, le Cotswolts, il sud della Gran Bretagna, ma anche Malta, Parigi, Siviglia, Madrid e altri ancora, che hanno creato sinergie ed amicizie durature e gruppi che l'hanno seguita per molti anni.

I suoi corsi

Il nostro sito fa uso di COOKIES per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni clicca qui.

Megamenu

Il tuo carrello

Non ci sono più elementi nel tuo carrello