CHI SIAMO

Il Centro Linguistico Culturale San Clemente è una realtà fortemente territoriale, presente dal 1951 e dedicata alla promozione di percorsi formativi permanenti e continui, anche a carattere personalizzato, su specifica esigenza del singolo e di realtà imprenditoriali.

  

Voluto come spazio dedicato all’insegnamento della lingua inglese per i numerosi bresciani chiamati all’estero alla ricerca di un lavoro, ha acquisito negli anni una forte esperienza formativa che spazia da proposte linguistiche, di informatica/nuovi media, cultura, fitness/benessere, arte/creatività/musica, soft skills/lavoro, cucina e completata da servizi di traduzioni e interpretariato, certificazioni linguistiche e informatiche.


Il Centro Linguistico Culturale San Clemente si rivolge ad un pubblico ampio: dal singolo che rappresenta l’ambiente famiglia alle aziende che rappresentano le numerose realtà imprenditoriali territoriali, fortemente strutturate.


Il Centro San Clemente è garanzia della qualità del servizio perché abbiamo la consapevolezza di quello che facciamo e vediamo il futuro come grande occasione per migliorarci, prestando sempre la massima attenzione alle esigenze di tutti.


Ogni anno coinvolgiamo oltre 2.500 persone di diversa età e preparazione culturale, che ci scelgono per ragioni professionali, di studio o per piacere. Sono seguiti da una struttura professionale dedicata, composta da numerosi docenti-professionisti con una preparazione culturale di alto livello. 

Dal 1987 la gestione è affidata al Gruppo Foppa, ed insieme coadiuviamo eccellenza nel servizio, sviluppo dell’ambiente in cui operiamo ed estrema attenzione alle risorse umane nella partecipazione alle diverse attività.  

Organigramma completo Gruppo Foppa - aggiornamento all'1 marzo 2021

82465904_2664607060242308_8133347897346359296_o.jpg

Nuovi corsi 2021

Ogni anno il Centro San Clemente organizza oltre 250 corsi di ragioni e interessi diversi.

Tutti i corsi

Corsi Interattivi Online
Ovunque, come in aula

I corsi si svolgono in aule virtuali sulla piattaforma Google Meet. I docenti insegnano in diretta, esattamente come in un’aula fisica, interagendo con ogni singolo partecipante.

Informazioni